Con Noi Gazzetta dietro le quinte dello spettacolo "Donka"

Con Noi Gazzetta dietro le quinte dello spettacolo "Donka"

22 feb 19
/
Dalle 18.45 - alle 21.00
Teatro Storchi
Largo Garibaldi - 41121 Modena (MO)

Informazioni

Viaggio nell'affascinante mondo del teatro e della creazione di uno spettacolo teatrale. E' quello che propone la Gazzetta di Modena in collaborazione con Ert Emilia Romagna teatro. L'occasione arriva dalla produzione dello spettacolo Donka da Cechov in programma dal 22 febbraio nella sala di Largo Garibaldi.

Trenta persone avranno la possibilità di accedere gratuitamente allo show call (una sorta di dietro le quinte / seguendo le prove / e il " riscaldamento" della compagnia prima di andare in scena)  dello spettacolo “Donka” al Teatro Storchi.

Ecco la scaletta della serata: -


Ore 18.45 saluto / accoglienza da parte del regista Daniele Finzi Pasca e della compagnia


- Dalle 19 alle 20 show call


- Alle 20 il pubblico in sala dovrà uscire. Se interessato può acquistare il biglietto e rientrare per lo spettacolo alle ore 21.


Per prenotare uno dei 30 posti disponibili per assistere a questa prova generale basta cliccare qui sopra su OTTIENI I BIGLIETTI riceverete via mail un tagliando da presentare all'ingresso del teatro.



LO SPETTACOLO "DONKA"


Un teatro fatto di fragili equilibri, sovrapposizione di immagini, musica dal vivo, acrobazia, danza rende omaggio ad Anton Čechov e alla magia delle sue parole. Lo spettacolo ha aperto le celebrazioni per il 150mo anniversario della nascita di Anton Čechov a Mosca, nel gennaio 2010, all’interno del Chekhov International Theatre Festival. Daniele Finzi Pasca si è immerso nella vita dello scrittore, nei suoi testi e nei suoi diari, decifrando note e appunti, donando corpo e forma ai suoi enigmatici silenzi. Donka, in russo, è un piccolo sonaglio che si appende alla canna da pesca e che suona quando un pesce abbocca: Čechov adorava pescare, la pesca era per lui una forma di abbandono alla meditazione. Il regista, affascinato da quest’immagine, da sempre in cerca di “stati di leggerezza” nel lavoro di coreografo, dà vita a un poema visivo fatto di oggetti e corpi sospesi.




“Ho deciso di scoprire Čechov andando alla ricerca di particolari, di dettagli nella sua vita, nelle pagine dei suoi scritti e non solo. Ho pensato di dare forma ai silenzi contenuti nelle note dei suoi diari e di creare immagini partendo dalle sue annotazioni”


Daniele Finzi Pasca






Location

GEDI News Network SpA - Via Ernesto Lugaro n. 15 - 00126 Torino - P.I. 01578251009 - Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di GEDI Gruppo Editoriale S.p.A.

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.