Ditegli sempre di sì di De Filippo al Teatro Storchi

Ditegli sempre di sì di De Filippo al Teatro Storchi

23 gen 20
/
Dalle 21.00 - alle 23.00
Teatro Storchi
largo Garibaldi - 41121 Modena (MO)

Informazioni

Noi Gazzetta di Modena vi regala un'altra serata di ottimo teatro con un testo di De Filippo. Sono infatti 30 i biglietti omaggio (si possono prenotare fino a 2 biglietti a testa) per assistere allo spettacolo Ditegli sempre di sì in programma il 23 gennaio al teatro Storchi di Modena.

Per prenotare, oltre ad essere iscritti alla nostra comunità, è necessario  cliccare qui sopra su OTTIENI I BIGLIETTI. Riceverete un tagliando da stampare e consegnare al botteghinodel teatro dove vi verranno assegnati i posti in sala. Le prenotazioni partiranno il 16 gennaio.


Ditegli sempre di sì è  una delle più fortunate e divertenti commedie di Eduardo De Filippo messa in scena dalla Compagnia di Teatro di Luca De Filippo con Carolina Rosi e Gianfelice Imparato. A dirigere la compagnia sarà Roberto Andò, regista abituato a muoversi tra cinema e teatro, qui alla sua prima regia eduardiana. Ditegli sempre di sì è uno dei primi testi di Eduardo, un’opera vivace in cui il protagonista, Michele Murri, è un pazzo metodico con la mania della perfezione. Pur conservando le sue note farsesche, la commedia suggerisce serie riflessioni sul labile confine tra salute e malattia mentale. Michele Murri è un pazzo tranquillo, socievole, apparentemente normale, ma la sua follia è più sottile perché consiste nel confondere i suoi desideri con la realtà che lo circonda. Tra porte che si aprono e si chiudono, equivoci, fraintendimenti, menzogne e illusioni, il pubblico si ritrova in un clima sospeso tra il surreale di Achille Campanile e un Luigi Pirandello privato della sua filosofia.


Location

Privacy

GEDI News Network SpA - Via Ernesto Lugaro n. 15 - 00126 Torino - P.I. 01578251009 - Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di GEDI Gruppo Editoriale S.p.A.

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. E' espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.