Con Noi Gazzetta allo spettacolo "Perfetta" di Geppi Cucciari con lo sconto

Con Noi Gazzetta allo spettacolo "Perfetta" di Geppi Cucciari con lo sconto

  • 11 posti disponibili
  • Prezzo 25,00
  • Pagamento in loco
15 gen 20
/
Dalle 21.00 - alle 23.00
Teatro Storchi
largo Garibaldi - 41121 Modena (MO)

Informazioni

Con la Gazzetta di Modena allo spettacolo "Perfetta" di Geppi Cucciari con lo sconto "a tempo". E' la proposta che viene riservata ai lettori della Gazzetta di Modena iscritti alla nostra comunità Noi Gazzetta per lo spettacolo in programma il 15 gennaio al teatro Storchi di Modena. Quaranta nostri lettori potranno assistere allo spettacolo acquistando il biglietto a soli 25 euro invece di 33.

Lo sconto di 8 euro (25 anzichè 33 euro) sul biglietto è usufruibile soltanto presentando   il tagliando che si può ricevere via mail cliccando sul tasto  OTTIENI I BIGLIETTI che trovate qui sopra. Ed è usufruibile soltanto acquistando in prevendita il biglietto tra il 9 e il 16 novembre presso il botteghino del teatro. Dal 17 novembre il prezzo tornerà ad essere di 33 euro

Perfetta è l’ultimo monologo teatrale scritto da Mattia Torre, uno dei drammaturghi più influenti e attivi nella scena televisiva e teatrale italiana recentemente scomparso, nel quale si racconta un mese della vita di una donna, scandito dalle quattro fasi del ciclo femminile. La protagonista assoluta è Geppi Cucciari, per la prima volta alle prese con toni che non prediligono unicamente la comicità, ma si avventurano con profondità in sfumature anche più malinconiche e drammatiche. Sul palco interpreta una venditrice d’automobili, moglie e madre, che conduce una vita regolare nella quale trovano posto il lavoro, la famiglia, gli impegni e moltissime responsabilità.

Il racconto analizza i martedì di quattro settimane differenti, giornate identiche nei ritmi ma diverse nella percezione: a causa delle variazioni delle quattro fasi del ciclo, cambiano gli stati d’animo, le reazioni, le emozioni e gli umori della protagonista. Perfetta cerca di trattare con umiltà, ma anche frontalità, un tabù di cui gli uomini sanno pochissimo e di cui persino molte donne non sono così consapevoli. Un monologo nel quale trovano spazio sferzate di comicità e satira di costume, ma anche riflessioni più amare e profonde, in un delicato tentativo di consapevolezza e di empowerment femminile di cui sembra esserci un grande bisogno nel nostro tempo.

Location

GEDI News Network SpA - Via Ernesto Lugaro n. 15 - 00126 Torino - P.I. 01578251009 - Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di GEDI Gruppo Editoriale S.p.A.

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.