Birdwatching con la Gazzetta di Reggio
29 giugno 2019

Birdwatching con la Gazzetta di Reggio

Mattinata di osservazioni alle Casse di espansione del Secchia

Con l'aiuto dell'esperto Simone Manzini, andremo nella Casse di espansione del Secchia zona di grande interesse naturalistico tra le province di Reggio Emilia e Modena. Armati di binocolo (ma saranno possibili anche osservazioni a occhio nudo) vedere le garzaie dove nidificano aironi guardabuoi, cenerini, nitticore. Se saremo fortunati protremo scorgere in volo i nibbi bruni e su alcuni isolotti le sterne comuni. Durante il tragitto non mancheranno le rondini.  Inoltre, è una zona in cui sono presenti i gruccioni.

Ritrovo ore 9 nel parcheggio del Jonathan EcoCampus di Campogalliano in via Albone 14 da dove in auto si raggiungerà il punto di partenza. Il giro durerà circa un'ora e mezza.  Presentatevi  con scarpe adatte, acqua e binocolo  (se lo avete). Accesso libero. Per informazioni: animali@gazzettadireggio.it



Con la Gazzetta visita al Rifugio Matildico
9 giugno 2019

Con la Gazzetta visita al Rifugio Matildico

Alla scoperta dell'ospedale degli animali selvatici di San Polo

Un “ospedale” per gli animali selvatici, che si prende cura di quelli feriti e dei piccoli rimasti soli e che una volta guariti li rimette il libertà. E’ il Rifugio Matildico di Caverzana di San Polo. Con la Gazzetta di Reggio e la rubrica La Fattoria andremo a visitare la struttura sulle colline reggiane.


Appuntamento a numero chiuso (per non arrecare troppo disturbo agli ospiti ricoverati) per domenica 9 giugno alle 9.30.
Le prime 20 persone  che si iscriveranno riceveranno tutte le istruzioni.




Con la Gazzetta a osservare la famiglia di falchi pellegrini che abita in città
1 giugno 2019

Con la Gazzetta a osservare la famiglia di falchi pellegrini che abita in città

Armati di binocolo, l’appuntamento è sabato 1 giugno alle 15 nel parcheggio ex Caam

Un appuntamento en plein air per conoscere Giuseppe e Giuditta e i loro piccoli. È l’iniziativa organizzata dalla Gazzetta di Reggio, con la rubrica dedicata agli animali La Fattoria, per sabato 1 giugno: l’osservazione dei falchi pellegrini che da qualche anno ormai hanno scelto Reggio Emilia come casa e che quest’anno hanno avuto quattro piccoli.

Insieme a Marco Fontanesi, esperto ornitologo e primo osservatore della coppia, ci faremo accompagnare nell’osservazione dei falchi. Armati di binocolo e a una distanza che non disturberà la famiglia di rapaci – il nido è a diversi metri d’altezza – ci faremo raccontare la storia di Giuseppe e Giuditta, come sono stati ribattezzati i due falchi reggiani, questi anni di attenta osservazione e la novità di quest’anno: la nascita dei piccoli.

 L’appuntamento è per sabato alle 15 nel parcheggio ex Caam, all’angolo con via Fontanelli e via San Filippo. Ascolteremo da Fontanesi dettagli e curiosità e con qualche binocolo – chi ne è dotato lo porti – proveremo a osservarli. Non mancate. — BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

I mille giorni di Aemilia
28 maggio 2019

I mille giorni di Aemilia

Il più grande processo al Nord contro la 'ndrangheta

Il più imponente processo di 'ndrangheta mai celebratosi al Nord... I mille giorni di Aemilia raccontati in un libro senza fronzoli o commenti. Lo scorrere delle 195 udienze fornisce ordine ad un narrato giudiziario complesso che ha richiesto doverosi approfondimenti esplicativi. Scelto il ritmo di una scrittura senza sentimentalismi, né teoremi da difendere. Solo rigore e meticolosità. La pubblicazione del giornalista della Gazzetta di Reggio Tiziano Soresina verrà presentata martedì 28 – alle 18.15 – nell’aula magna dell’Università di Modena e Reggio. L’incontro sarà moderato da Stefano Scansani, direttore della Gazzetta di Reggio. Prenderanno la parola il prorettore Riccardo Ferretti, Marco Mescolini (procuratore capo di Reggio Emilia e pm al maxiprocesso), Massimo Mezzetti (assessore regionale alla Legalità), Vittorio Mete (docente all’Università di Firenze) e infine l’autore del libro,  Tiziano Soresina. Un incontro pubblico che coinciderà con l’uscita nelle librerie di tutt’Italia del volume “I mille giorni di Aemilia”. Successivamente il libro approderà anche in edicola come allegato dei giornali del Gruppo Gedi, di cui fa parte la Gazzetta di Reggio.

Con la Gazzetta di Reggio nel mondo di Bach
9 maggio 2019

Con la Gazzetta di Reggio nel mondo di Bach

Giovedì 9 è in programma al Teatro Valli il grande evento musicale, imperdibile: l’esecuzione integrale dei sei Concerti Brandeburghesi di Johan Sebastian Bach, interpretati dall’Orchestra Barocca Zefiro. La collaborazione In considerazione dell’importanza della serata e della fama internazionale dei musicisti, la Gazzetta di Reggio e la Fondazione I Teatri hanno organizzato per i nostri lettori un piccolo, gratuito, imperdibile momento di introduzione al concerto. Nel Ridotto del Valli il maestro concertatore dell’Orchestra Barocca Zefiro, Alfredo Bernardini dialogherà con il nostro direttore Stefano Scansani sul tema “Nel mondo di Bach, ispirazioni, strumenti, musicisti”.

La lezione in forma di intervista è prevista per le 19, mentre il concerto è in cartellone per le 20.30. Come partecipare I lettori che desiderano partecipare alla conversazione non dovranno fare altro che presentarsi all’appuntamento fissato alle 19 muniti del tagliando che pubblichiamo in questa pagina. Ma c’è dell’altro: con lo stesso tagliando 30 lettori potranno acquistare da subito alla cassa il biglietto d’ingresso al concerto delle 20.30 scontato del 30%, fino all’esaurimento di detta disponibilità, considerando che per l’importanza dell’evento il Valli è quasi esaurito.

Il recupero del parco e il progetto di restauro della Reggia di Rivalta
dal 28 febbraio al 7 marzo 2019

Il recupero del parco e il progetto di restauro della Reggia di Rivalta

Due incontri con il Rotary nella Sala del Capitano dell'hotel Posta di Reggio Emilia

Il Rotary club “Reggio Emilia - Val di Secchia” ha organizzato due incontri sul futuro della Reggia di Rivalta e del suo parco: giovedì 28 febbraio e giovedì 7 marzo. Entrambi i dibattiti sono aperti al pubblico e si svolgeranno dalle 18,30 nella Sala del Capitano dell’Hotel Posta di piazza del Monte a Reggio Emilia.  In considerazione dell’attualità degli argomenti e della discussione che è in corso, la Gazzetta di Reggio invita la comunità dei suoi lettori a partecipare all’iniziativa.



Con la Gazzetta alla mostra su Jean Dubuffet a Reggio Emilia
dal 11 dicembre 2018 al 3 marzo 2019

Con la Gazzetta alla mostra su Jean Dubuffet a Reggio Emilia

Torna l'iniziativa che consente di visitare l'esposizione in due pagando solo un biglietto

La mostra “Jean Dubuffet, l’arte in gioco. Materia e spirito 1943 -1985”, la retrospettiva dedicata al maestro francese a Palazzo Magnani, ha conquistato il pubblico. E, a conclusione dell'esposizione, dopo che  la Gazzetta di Reggio, in collaborazione con la Fondazione Palazzo Magnani, ha dato ai suoi lettori la possibilità di visitare la mostra godendo del 2x1 già sperimentato per la mostra “Umberto Tirelli. Ritorno a Gualtieri”, c'è un'ultima, importante novità.  Domenica, nell'ultimo giorno di apertura della mostra, i lettori della Gazzetta avranno la possibilità di partecipare a una visita guidata gratuita con biglietto di ingresso al prezzo scontato di 10 euro. Per lo sconto, basta stampare o ritagliare questo tagliando, mentre per partecipare alla visita guidata gratuita occorre telefonare entro venerdì 1 marzo a Palazzo Magnani, al numero 0522-444446. La visita guidata si terrà soltanto al raggiungimento di un minimo di 15 partecipanti (e un massimo di 26 persone).

Umberto Tirelli, ritorno a Gualtieri
dal 13 ottobre al 9 dicembre 2018

Umberto Tirelli, ritorno a Gualtieri

Gualtieri celebra il genio artistico di Umberto Tirelli, cittadino illustre e onorario, sarto che ha vestito film tra i più importanti della storia del cinema, con una mostra antologica in programma dal 16 settembre al 9 dicembre nel Salone dei Giganti di palazzo Bentivoglio. L'esposizione - promossa e organizzata da Fondazione Museo Antonio Ligabue, Comune, Fondazione Tirelli Trappetti, Tirelli Sartoria ed Emil Banca - attinge dal patrimonio unico della Tirelli Costumi: 160.000 costumi, dal periodo pre-cristiano ad oggi, ed oltre 15.000 abiti autentici, dal 1750 al 1980. La mostra "Ritorno a Gualtieri", nel novantesimo anno della nascita, vuole rendere omaggio al sarto, costumista, designer, storico del costume e collezionista morto a Roma nel '90, noto anche come "archeologo della moda" per la sua capacità di riprodurre costumi di tutte le epoche.

LeggeRe con la Gazzetta
3 novembre 2018

LeggeRe con la Gazzetta

Leggere con la Gazzetta. E' l'obiettivo della collaborazione fra il nostro quotidiano e il gruppo di lettura DoRa, che si riunisce una volta al mese nella Biblioteca Rosta Nuova. In occasione di questi ritrovi, proporremo alla comunità "Noi Gazzetta di Reggio" iniziative gratuite e consigli di lettura per approfondire tematiche legate all'attualità. Di volta in volta verrà presentato un calendario di incontri con scrittori reggiani e non solo, oltre a numerosi titoli da leggere e su cui confrontarsi all'insegna di una crescita culturale condivisa. 

La piccola Ghiara e i tesori di San Giovannino
dal 29 al 31 ottobre 2018

La piccola Ghiara e i tesori di San Giovannino

Lunedì 29 ottobre alle 21 è in programma l’evento “I tesori di San Giovannino”: monsignor Tiziano Ghirelli intervistato dal direttore della Gazzetta Stefano Scansani illustrerà i capolavori conservati nella chiesa di San Giovanni Evangelista (piazza San Giovanni, Reggio Emilia).

I Naifs del Po
6 ottobre 2018

I Naifs del Po

Quinta edizione della mostra nella Sala Falegnami di Palazzo Bentivoglio a Gualtieri

Quinta edizione, dal 6 ottobre al 4 novembre 2018, della mostra nella Sala Falegnami di Palazzo Bentivoglio a Gualtieri

GEDI News Network SpA - Via Ernesto Lugaro n. 15 - 00126 Torino - P.I. 01578251009 - Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di GEDI Gruppo Editoriale S.p.A.

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.