La piccola Ghiara e i tesori di San Giovannino

La piccola Ghiara e i tesori di San Giovannino

29 ott 18
/
Dalle 21.00 - alle 22.00
Chiesa di San Giovanni Evangelista
Piazza San Giovanni - 42121 Reggio Emilia (RE)
lettere.re@gazzettadireggio.it
0522 501511

Informazioni

Una nuova opportunità per i lettori che aderiscono alla comunità Noi Gazzetta di Reggio. Lunedì 29 ottobre alle 21 è in programma l’evento “I tesori di San Giovannino”: monsignor Tiziano Ghirelli intervistato dal direttore della Gazzetta Stefano Scansani illustrerà i capolavori conservati nella chiesa di San Giovanni Evangelista (piazza San Giovanni, Reggio Emilia).

L’appuntamento è reso possibile grazie alla disponibilità della Venerabile Confraternita dell’Immacolata Concezione e San Francesco d’Assisi e del suo presidente Federico Manenti. Di origini risalenti al XII secolo, ricostruito negli anni Sessanta del Cinquecento, il tempio di San Giovannino (così è chiamato confidenzialmente dai reggiani) custodisce opere che, insieme, incarnano l’avventura e l’approdo del barocco nella nostra città: le due tele del Tiarini, la cupola del Badalocchio, il catino absidale del Cavalier Borghese, la volta a botte di Sandrini e Franchi. Pezzi forti che fanno di San Giovannino la Piccola Ghiara. Senza dimenticare lo straordinario Compianto in terracotta della fine del Quattrocento attribuibile alla lezione di Mazzoni. L’evento è imperdibile.

Si chiede la massima puntualità. Chi si è già registrato telefonando alla segreteria della Gazzetta (0522 501511) non deve replicare online la sua adesione. Venti i posti disponibili  per il pubblico registrato nella comunità Noi Gazzetta di Reggio.


Location

Privacy

GEDI News Network SpA - Via Ernesto Lugaro n. 15 - 00126 Torino - P.I. 01578251009 - Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di GEDI Gruppo Editoriale S.p.A.

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. E' espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.