Sant'Anna di Stazzema, dentro l'eccidio
7 ottobre 2019

Sant'Anna di Stazzema, dentro l'eccidio

Per mantenere la memoria. Per costruire una cultura di pace

Il 7 ottobre Il Tirreno porterà i propri lettori – 30 persone – a Sant’Anna di Stazzema, luogo dell’eccidio nazi-fascista del 12 agosto 1944. Per la prima volta, in collaborazione con il Parco Nazionale della Pace di Sant’Anna di Stazzema, propone un percorso “dentro” l’eccidio con due protagonisti di questa vicenda che ha segnato la storia d’Italia: Enrico Pieri, superstite dell’eccidio, presidente dell’Associazione Martiri di Sant’Anna di Stazzema; Marco De Paolis, procuratore generale militare della Corte militare d’appello di Roma.

GEDI News Network SpA - Via Ernesto Lugaro n. 15 - 00126 Torino - P.I. 01578251009 - Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di GEDI Gruppo Editoriale S.p.A.

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.