Incontriamoci a... Livorno

Incontriamoci a... Livorno

  • 81 posti disponibili
  • Ingresso gratuito
13 set 20
/
Dalle 18.30 - alle 20.30
Livorno
Terrazza Mascagni - 57100 Livorno (LI)

Informazioni

Alla scoperta dei borghi toscani, per animare piazze, terrazze o edifici storici, narrare storie inedite, valorizzare luoghi meno conosciuti o non toccati dalle rotte turistiche consuete, per far incontrare cittadini e visitatori.

È la sesta edizione di Un'altra estate - la kermesse itinerante del Tirreno e della Regione Toscana, realizzata con il supporto di Toscana Promozione Turistica e la collaborazione di Fondazione Sistema Toscana, Vetrina Toscana, FEISCT. Gli eventi si terranno in fascia pre-serale, a partire dalle ore 18.30 e termineranno intorno alle 20.30 (gli orari potranno subire delle variazioni).

Il pubblico potrà trovare anche un desk d’accoglienza con personale a disposizione per informazioni e materiale promozionale sulla Toscana ed i luoghi da visitare. Vedranno protagonisti i conoscitori del territorio che ci guideranno alla scoperta di storie e tradizioni.

Ogni evento sarà preceduto da passeggiate o visite guidate della durata di circa 30 minuti alla scoperta dei borghi e di luoghi di particolare interesse e strettamente connessi ai temi delle serate, con la guida di testimonial d’eccezione. Quest’anno le tappe sono nove.

Si parte da Massa Marittima giovedì 9 luglio. La chiusura, domenica 13 settembre, sulla splendida terrazza Mascagni di Livorno.

LA TERRAZZA
Livorno non è un borgo, ma una grande città sul mare, ma per la chiusura dell’edizione 2020 di Un’altra estate (domenica 13 settembre e non giovedì come le altre tappe) protagonista sarà la meravigliosa terrazza Mascagni, la "scacchiera" affacciata sul Tirreno. E proprio Pietro Mascagni, compositore vissuto a cavallo fa XIX e XX secolo, è stato scelto da Livorno per identificarsi in Un’altra estate. La chiusura dell’edizione avverrà quindi sulla splendida terrazza, di cui il nucleo originale fu costruito a partire dagli anni venti del Novecento, ma fu poi notevolmente estesa nell’immediato dopoguerra. Nei primi anni trenta, Ghino Venturi vi edificò il Gazebo per la musica (donato da Pedro Bossio), un tempietto rotondo con una calotta sorretta da colonne circolari.

Queste le tappe della sesta edizione di Un'altra estate:

- Massa Marittima (9 luglio)
- Porto Azzurro (16 luglio)
- Volterra (23 luglio)
- Suvereto (6 agosto)
- Gambassi Terme (27 agosto)
- San Miniato (3 settembre)
- Livorno (13 settembre)

L'accesso all'evento è libero e gratuito. Cliccando qui sopra su "ottieni biglietti" si riceve via email il coupon del Tirreno che in questo caso ha solo il valore di promemoria. La registrazione consente però anche di essere aggiornati su eventuali comunicazioni relative a questo appuntamento e - per chi non fosse ancora un nostro membro - di ottenere tutti i vantaggi pensati per la nostra comunità di lettori (più articoli liberi ogni mese, newsletter "le notizie del giorno", eventi riservati alla community).


Location

Privacy

GEDI News Network SpA - Via Ernesto Lugaro n. 15 - 00126 Torino - P.I. 01578251009 - Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di GEDI Gruppo Editoriale S.p.A.

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. E' espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.