Paolo Rossi sul palcoscenico di Argenta
23 gennaio 2019

Paolo Rossi sul palcoscenico di Argenta

Il re anarchico e i fuorilegge di Versailles – Da Molière a George Best

E’ il racconto di un sogno, attraverso cui la compagnia arriva finalmente a destinazione, un varietà onirico di diversi numeri e livelli di espressioni artistiche, che spaziano dalla prosa alla musica. E’ la straordinaria visione teatrale di un autore-attore sempre in bilico tra il dentro e il fuori scena, tra il personaggio, l’attore e la persona. Paolo Rossi dirige una compagnia di attori e musicisti. Lo sfondo è ancora Versailles, le parole e gli intrecci molièriani di nuovo si incrociano con le visioni del tempo presente, la storia è sempre la stessa, ovvero quella del conflitto tra il potere e i “fuorilegge”, tra il teatro e la vita.qui presente non solo nella veste di autore, ma anche di regista e interprete, prosegue il lungo viaggio attorno al pianeta Molière con Il re anarchico e i fuorilegge di Versailles – Quinta stagione completa.


Alessandro Fullin a Copparo
25 gennaio 2019

Alessandro Fullin a Copparo

Nel 2009 Papa Ratzinger annuncia al mondo che il Purgatorio, come luogo fisico, non esiste più. Dante Alighieri, saputa la notizia, si precipita per la seconda volta nell’Oltretomba per dipanare la spinosa questione e riscrivere la Divina Commedia.
Ma dove mettere ora gli invidiosi? Gli iracondi? Gli accidiosi? Dubbi e tormenti attendono il Poeta, che inoltre scopre che l’amore per Beatrice, dopo sette secoli, si è un po’ appannato.
Tra demoni e cherubini, fiumi infernali e rinfrescanti panchine ecco una rilettura in chiave camp dell’immortale poema che getta nella stessa bolgia Paolo Malatesta con gli Abba, Farinata degli Uberti con Liz Taylor.
Dopo il successo di Piccole Gonne Alessandro Fullin, con gli attori di Nuove Forme, torna a teatro con una nuova parodia, condita come sempre da aforismi esilaranti e da pungenti ironie.

L'operetta a Copparo
31 gennaio 2019

L'operetta a Copparo

"Scugnizza",  operetta di Carlo Lombardo e Mario Costa
Allestimento del Festival dell’Operetta – Teatro Verdi di Trieste
adattamento e regia di Corrado Abbati

Salomè, una giovane e spensierata scugnizza napoletana divide con Totò e tutta una serie di amici il privilegio di un'istintiva felicità goduta senza complicazioni in mezzo alla seducente natura e alla viva luce della città del golfo, incurante della guerra e della propria miseria. A turbare l'equilibrio di questa vita fatta di stenti e di espedienti arriva a Napoli l' esercito americano: i liberatori ricchi e potenti che tutto si possono permettere, che tutto possono comperare.

Don Chisciotte ad Argenta
1 febbraio 2019

Don Chisciotte ad Argenta

Alessio Boni/Serra Yilmaz in Don Chisciotte
Liberamente ispirato al romanzo di Miguel de Cervantes

adattamento: Francesco Niccolini
con: Marcello Prayer
e con: Francesco Meoni, Pietro Faiella, Liliana Massari, Elena Nico
produzione
Nuovo Teatro
regia
Alessio Boni, Roberto Aldorasi, Marcello Prayer


"TEmporary show" con Carlo e Giorgio a Copparo
1 febbraio 2019

"TEmporary show" con Carlo e Giorgio a Copparo

Carlo & Giorgio
TEmporary show


di Carlo D’Alpaos, Giorgio Pustetto e Cristina Pustetto
scenografia e Regia Luci di Paolo Lunetta
regia di Paul Kargγokris
produzione La Banda degli Onesti


Uno show in linea con i nostri ritmi – raccontano Carlo & Giorgio – perché si sa, non abbiamo un attimo di tempo, le nostre giornate sono talmente piene di impegni da non darci un secondo di tregua: dobbiamo fare tutto e subito in tempo reale, senza fermarci mai e sempre con la sensazione di non avere abbastanza tempo. Figuriamoci poi potersi concedere un’intera serata a teatro. Si perché. oggi tutto temporary, provvisorio, sfuggente: l’arte moderna dura lo spazio di una
mostra, i cinema proiettano film di cui spesso non ricordi più nemmeno il titolo, a teatro si va in scena ogni sera per poi smontare tutto e spostarsi veloci in una nuova piazza. Anche la moda vive in un respiro, i temporary shop sono ormai la nuova tendenza consumistica.
Siamo così alle prese con la frenesia e il senso di “provvisorietà” che ci sentiamo temporary perfino noi stessi, in crisi di identità. e in cambiamento costante ogni giorno, al punto da chiederci: ma quello di un’ora fa ero sempre io? E quindi, proprio per venire incontro alle esigenze del pubblico, ecco TEMPORARY SHOW: per chi va di fretta e non ha tempo da perdere, un’esperienza ai confini della brevità.

Ferrara misteriosa
dal 20 ottobre 2018 al 2 febbraio 2019

Ferrara misteriosa

Le pagine estive del venerdì rilette e raccontate dall'autore, Davide Bertasi

Un viaggio itinerante nella provincia dei misteri, sulle tracce dei racconti pubblicati dalla Nuova nei venerdì d'estate.

Si parte da Lido Spina, un'occasione per (ri)scoprire la Casa museo Remo Brindisi con una visita guidata che farà da prologo all'incontro. Secondo appuntamento a Migliaro con il caso Colognesi e i gialli di Fiscaglia.

Terzo appuntamento a Ferrara

GEDI News Network SpA - Via Ernesto Lugaro n. 15 - 00126 Torino - P.I. 01578251009 - Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di GEDI Gruppo Editoriale S.p.A.

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.