Visita al Museo archeologico di Casteggio
dal 28 novembre 2019 al 16 gennaio 2020

Visita al Museo archeologico di Casteggio

Alla scoperta di un tesoro dell'Oltrepo
Il Museo archelogico di Casteggio è una delle eccellenze espositive dell'Oltrepo pavese e della provincia: è diviso in 4 sezioni, tra cui quella dedicata all'’età romana, tardo-antica e medievale, particolarmente ricca di manufatti, che attestano l’arrivo dei Romani nel III secolo a.C. Numerosi, in particolare, i corredi funerari provenienti dallo scavo della necropoli dell’Area Pleba, riportata alla luce nel 1987 in via Torino a Casteggio. Si trova nei locali della Certosa Cantù, struttura edificata fra il 1700 e il 1705 dai monaci seguaci di San Brunone, che passò a privati nell'Ottocento e fu lasciata in eredità al Comune del suo ultimo proprietario, il professor Luigi Cantù.
Viaggio nella terra del vino
dal 19 ottobre 2018 al 10 gennaio 2020

Viaggio nella terra del vino

Alla scoperta delle eccellenze del nostro Oltrepo

L'Oltrepo Pavese, con i suoi 13.500 ettari coltivati a vite, è il primo "terroir" vitivinicolo della Lombardia e tra i primi cinque d'Italia. La prima testimonianza del vino dell’Oltrepo arriva dal geografo e storico greco Strabone, passato sulle nostre colline intorno al 40 a.C. al seguito delle truppe romane, che così scrisse: “Vino buono, popolo ospitale e botti di legno molto grandi”, attribuendo agli artigiani locali l’invenzione della botte di legno. Un'eccellenza del territorio arrivata fino ai giorni nostri (la zona vanta 1 Docg e 7 Doc) e si proietta nel futuro con entusiasmo e nuove strategie. Un mondo che vogliamo raccontarvi dal di dentro, visitando le aziende e degustando i loro prodotti.

Festival di Natale 2019 - Collegio Ghislieri
dal 5 al 18 dicembre 2019

Festival di Natale 2019 - Collegio Ghislieri

Ciclo di concerti del Centro di Musica Antica della Fondazione Ghislieri
Giunto alla sua quinta edizione, il Festival di Natale del Centro di Musica Antica della Fondazione Ghislieri torna ad animare Pavia la prima metà di dicembre, con una serie di concerti di musica antica e di iniziative musicali tra centro e periferie. In sintonia con le precedenti edizioni, anche quest’anno il Festival manterrà alcune caratteristiche chiave, a partire dalla presenza in cartellone (4 i concerti che si terranno in collegio) di artisti ed ensemble emergenti di altissimo livello: una nuova generazioni di musicisti che ha già molto da dire e che saprà sicuramente stupire per qualità e personalità.
Sguardi puri 2019: al cinema con lo sconto
dal 16 ottobre al 18 dicembre 2019

Sguardi puri 2019: al cinema con lo sconto

La rassegna del mercoledì al Politema di Pavia

Al cinema Politeama di Pavia torna la tradizionale rassegna “Sguardi Puri”, ideata e diretta da Roberto Figazzolo e giunta alla sua 20esima edizione. Il primo ciclo, quello autunnale, comprende dieci film; nel nuovo anno il secondo ciclo. Il giorno della rassegna, dedicata al cinema di qualità, è come di consueto il mercoledì, con doppia proiezione pomeridiana (ore 16) e serale (ore 21). Grazie all'accordo con il Politema, gli iscritti alla community "Noi Provincia Pavese" avranno la possibilità di prenotare un posto riservato a prezzo scontato (10 in tutto per ogni film, 5 al pomeriggio e 5 alla sera), pagando l'ingresso soli 3 euro invece del prezzo pieno a 5. Il tema di quest'anno è "Il cinema è sogno: a female gaze", una dedica alle donne: autrici, attrici, registe e a volte scrittrici dal cui romanzo è tratto il film.

Mostra fotografica "Naviglio di Pavia 1819-2019"
dal 7 al 14 dicembre 2019

Mostra fotografica "Naviglio di Pavia 1819-2019"

I duecento anni del corso d'acqua che collega Milano al Ticino
Spazio Provincia Pavese ospita dal 7 dicembre  la mostra  fotografica dedicata al bicentenario del Naviglio Pavese, curata da Pier Vittorio Chierico, con la sezione legata al nostro concorso fotografico "La vita sul Naviglio". Il 16 agosto del 1819 è stato inaugurato il Naviglio che collega Milano al Ticino, dopo centinaia di anni di resistenza opposta dai pavesi. Poi, per 150 anni, il canale è stato utilizzato soprattutto per il trasporto delle merci.

Festival dei diritti 2019: il Futuro
dal 9 novembre al 11 dicembre 2019

Festival dei diritti 2019: il Futuro

Dal 2008, il CSV (Centro Servizi Volontariato) di Pavia promuove in città il Festival dei Diritti, come evento contenitore di iniziative culturali e spazio di riflessione, all’interno del quale far confluire diverse esperienze, promosse dalle realtà associative locali, relative al tema scelto ogni anno: un fitto programma di eventi che si realizzano tra novembre e dicembre.  Il Festival, frutto di preziose partnership e collaborazioni con associazioni ed enti pubblici e privati del territorio, nasce con l’obiettivo di promuovere la cultura della cittadinanza attiva, favorendo la partecipazione delle persone alla vita della comunità locale, attraverso un’offerta culturale di qualità. Qui il programma completo


Mostra fotografica “Facce da pugni”
dal 18 ottobre al 5 novembre 2019

Mostra fotografica “Facce da pugni”

Storia per immagini della boxe pavese

Da Parisi a Campari, da Fragomeni a Sconfietti. E poi fino ai campioni e alle campionesse dei giorni nostri. Sarà inaugurata venerdì 18 ottobre alle ore 21, nello Spazio Provincia Pavese (viale Canton Ticino 16, nella nostra sede), la mostra fotografica “Facce da pugni” – in collaborazione con phoSHOWall  - che fino al 7 novembre racconterà, e non solo per immagini, la storia della boxe pavese.  E così, in mostra si potranno vedere e rivedere le immagini dei grandi pugili, gli incontri, i momenti di relax o di allenamento in palestra

«Necchi, un sogno pavese. 1919-2019»
dal 10 maggio al 28 settembre 2019

«Necchi, un sogno pavese. 1919-2019»

Alla Provincia Pavese si celebra il centenario della fabbrica che fece la storia della città

«Necchi, un sogno pavese. 1919-2019» è il titolo della mostra inaugurata  venerdì 10 maggio nella sala espositiva della Provincia pavese (apertura al pubblico da sabato 11 maggio fino a settembre, ore 15-20). Da una serie di articoli sul giornale è nato lo spunto di raccontare anche "fisicamente" la fabbrica che ha fatto la storia della città, attraverso storiche foto del fondo Chiolini dei Musei civici di Pavia, una collezioni di macchine per cucire del museo di Robbio e diversi cimeli, molti dei quali ci sono stati forniti dai lettori che hanno risposto al nostro appello. Una mostra che toccherà il cuore di tanti pavesi

Tutti gli articoli sui 100 anni della Necchi

I Tesori di Pavia
dal 2 ottobre 2018 al 18 giugno 2019

I Tesori di Pavia

Con noi nei luoghi più belli e suggestivi della città

Gli appuntamenti di "Noi Provincia Pavese" saranno l'occasione di visitare i luoghi più belli e preziosi della città o di scoprirne angoli inconsueti: proposte culturali che il giornale riserva in maniera esclusiva alla sua community di lettori

Il Museo della Fisarmonica di Stradella
dal 12 gennaio al 8 giugno 2019

Il Museo della Fisarmonica di Stradella

Il Museo della Fisarmonica, diretto da Carlo Aguzzi, è stato istituito nel 1997 dal consiglio comunale di Stradella ed è stato inaugurato il 20 maggio 1999, alla presenza del cantautore Paolo Conte. L’obiettivo era di conservare la memoria di un esaltante segmento di storia locale che aveva reso nota in tutto il mondo Stradella, dove si contavano negli anni Venti del Novecento 44 fabbriche di fisarmoniche.  L’ampia collezione di strumenti vanta pezzi di estrema importanza e diversi pezzi unici: ad esempio il primo Accordion prodotto a Stradella dal pioniere Mariano Dallapè nel 1871, l’Organfisa Liturgica dalla voce d’organo e altri modelli speciali.

Comunali 2019, interviste ai candidati
dal 9 al 18 maggio 2019

Comunali 2019, interviste ai candidati

Confronto pubblico alla Provincia Pavese con i protagonisti del voto amministrativo

Verso il voto del 26 maggio, proponiamo ai nostri lettori una serie di interviste pubbliche ai protagonisti del confronto alle urne: l'appuntamento è nella nostra sala conferenze

Next Vintage
dal 12 ottobre 2018 al 8 aprile 2019

Next Vintage

Moda e accessori d'epoca al Castello di Belgioioso
Nei salone del Castello di Belgioioso vi aspetta un viaggio nel tempo attraverso capi e oggetti che rappresentano la storia del costume della moda. Una passeggiata inusuale ma sempre molto divertente durante la quale la nostra fantasia sarà solleticata più volte con ricordi, deja vu di emozioni e nostalgia che si trasformano in un invito imperdibile ad acquistare divertendosi.
"Sguardi puri": al cinema con lo sconto
dal 14 novembre 2018 al 27 marzo 2019

"Sguardi puri": al cinema con lo sconto

Con noi alla rassegna del mercoledì del Politeama di Pavia

Al cinema Politeama di Pavia torna la tradizionale rassegna cinematografica “Sguardi Puri” ideata e diretta da Roberto Figazzolo. Il primo ciclo, quello autunnale, comprende dieci film; nel nuovo anno il secondo ciclo. Il giorno della rassegna, dedicata al cinema di qualità, è come di consueto il mercoledì, con doppia proiezione pomeridiana (ore 16) e serale (ore 21, con i 10 posti scontati per la nostra community).  “Assenza, più acuta presenza” è il titolo di quest'anno: «Viene dall'incipit di una poesia di Attilio Bertolucci – spiega il curatore Roberto Figazzolo – e ci dice che quando qualcosa ci è indifferente non ne sentiamo l’assenza e viceversa. Appunto, dell’assenza è più forte la presenza».

Glocal - Festival del Giornalismo locale
4 dicembre 2018

Glocal - Festival del Giornalismo locale

Il giornalismo digitale guarda il mondo da una prospettiva locale. Incontri, confronti e workshop

Il festival Glocal è nato sette anni fa a Varese e per la prima volta "esporta" quest'anno le sue conferenze anche in altre città, cioè a Pavia e a Cremona. Due di questi appuntamenti saranno ospitati il 4 dicembre nella nostra Sala conferenze, che per l'occasione apriremo al pubblico degli interessati e ai nostri lettori

Alla scoperta del Museo della Certosa
dal 10 novembre al 1 dicembre 2018

Alla scoperta del Museo della Certosa

Con noi in visita a uno dei tesori della nostra terra

Aperto nel 1911, il Museo della Certosa di Pavia fu chiuso l'anno successivo e riaperto quasi un secolo più tardi, nel 2008, dopo imponenti lavori di restauro. Oggi dipende dal Polo Museale Regionale della Lombardia, struttura periferica del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Nel 2017 è stato visitato da oltre 38mila persone: custodisce capolavori del Bergognone e di Bernardino Luini, una collezione di 200 marmi policromi e oltre 200 calchi in gesso dei rilievi della facciata

GEDI News Network SpA - Via Ernesto Lugaro n. 15 - 00126 Torino - P.I. 01578251009 - Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di GEDI Gruppo Editoriale S.p.A.

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.