Il Museo della Fisarmonica di Stradella
dal 12 gennaio al 8 giugno 2019

Il Museo della Fisarmonica di Stradella

Il Museo della Fisarmonica, diretto da Carlo Aguzzi, è stato istituito nel 1997 dal consiglio comunale di Stradella ed è stato inaugurato il 20 maggio 1999, alla presenza del cantautore Paolo Conte. L’obiettivo era di conservare la memoria di un esaltante segmento di storia locale che aveva reso nota in tutto il mondo Stradella, dove si contavano negli anni Venti del Novecento 44 fabbriche di fisarmoniche.  L’ampia collezione di strumenti vanta pezzi di estrema importanza e diversi pezzi unici: ad esempio il primo Accordion prodotto a Stradella dal pioniere Mariano Dallapè nel 1871, l’Organfisa Liturgica dalla voce d’organo e altri modelli speciali.

GEDI News Network SpA - Via Ernesto Lugaro n. 15 - 00126 Torino - P.I. 01578251009 - Società soggetta all'attività di direzione e coordinamento di GEDI Gruppo Editoriale S.p.A.

I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.